Mandorlo

Pianta: Mandorlo

Mandorlo

Il mandorlo è una pianta arborea alta sino a 15 metri con chioma espansa e rada.

II tronco, spesso contorto presenta la corteccia di colore marrone scuro e profondamente screpolata. Nelle piante giovani la corteccia, invece, è grigio-verde.

Le foglie sono lanceolate con margine seghettato di colore verde lucido di sopra e verde opaco di sotto e sono ricche di ghiandole contenenti una sostanza aromatica. In inverno la pianta perde le foglie.

Il frutto è una drupa di forma ovoidale con epicarpo peloso che a maturità si sfalda mettendo allo scoperto un endocarpo legnoso con superficie ricca di solchi e fessure e contenente all'interno 1 o 2 semi di forma ovale con apice appuntito ed eduli.

Mandorlo

Il mandorlo è specie originaria delle regioni asiatiche e da tempi remotissimi naturalizzata nell'Italia centro meridionale. In Sicilia fa parte delle colture agrarie.

Il mandorlo è il primo albero che annuncia la fine dell'inverno con le sue splendide fioriture.

Copyright (c) - L'art. 6 della legge 633/41 stabilisce che ogni opera appartiene, moralmente ed economicamente, a chi l'ha creata e pertanto nessuno potrà disporne (tanto a scopo di lucro, quanto per uso personale) senza l'esplicito consenso dello stesso autore. Pertanto foto e testi di questo sito internet sono di proprietà dell'autore, tranne per quanto esplicitamente citato ed autorizzato.

Chiedilo al Webmaster del portale - (c) Realizzato da Computers & Multimedia

Condizioni d’utilizzo.


Trovaci su Google+
Google