Noto

Noto

Totalmente rasa al suolo dal terribile terremoto del 1693, la cittadina di Noto , la cui origine risale all'età dei Siculi, fu ricostruita a 10 Km dalla sua antica posizione.

Lungo le strade tracciate secondo una pianta geometrica, si vedono sorgere tutta una serie di palazzi, di chiese, di monumenti barocchi, costruiti nel bianco calcare locale cha ha preso col tempo una meravigliosa tinta dorata.

Tra i vari artisti siciliani che hanno collaborato all'impresa, va ricordato il più inventivo, Rosario Gagliardi.

Guida alle bellezze del Barocco Netino a cura del prof. Emanuele Umberto Muscova.

Una delle strade più belle della città è Corso Vittorio Emanuele. Questa arteria rettilinea è la preferita dagli abitanti di Noto. Si allarga in tre piazze su cui danno le facciate di chiese disegnate in un imponente e morbido stile barocco: da Est ad Ovest, San Francesco all'Immacolata, il Duomo e San Domenico.

Lido di Noto.
Eremo di S.Corrado di fuori.
Noto antica.

GALLERIA

Fotografie di Noto

POZZALLO - ISPICA SANTA MARIA DEL FOCALLO - BANDIERA BLU SICILIA 2016

Case Vacanze

Copyright (c) - L'art. 6 della legge 633/41 stabilisce che ogni opera appartiene, moralmente ed economicamente, a chi l'ha creata e pertanto nessuno potrà disporne (tanto a scopo di lucro, quanto per uso personale) senza l'esplicito consenso dello stesso autore. Pertanto foto e testi di questo sito internet sono di proprietà dell'autore, tranne per quanto esplicitamente citato ed autorizzato.

Chiedilo al Webmaster del portale - (c) Realizzato da Computers & Multimedia

Condizioni d’utilizzo.


Trovaci su Google+
Google